PASSIO 2020

Dal 26 febbraio al 19 aprile

» Approfondisci

MAESTRO, CHE COSA DEVO FARE?

Nel Vangelo le radici dell'etica cristiana

» Approfondisci

PRENDI E LEGGI!

La Bibbia nel cuore della cultura occidentale

Cicli di lettura della Bibbia

» Approfondisci

IN EVIDENZA

Fra cielo e terra
CITTÀ DELL'UOMO, CITTÀ DI DIO

» Approfondisci


Nel Vangelo le radici dell'etica cristiana
GIORNATE DI SPIRITUALITÀ E CULTURA

» Approfondisci

CREDO

Dalla Scrittura al Dogma. Come è nata la Fede in Gesù Cristo?

Giornate di spiritualità e cultura


    » Programma degli incontri

    » Iscrizioni

    » Documentazione

    » Altre edizioni

CHE COS'È

“Credo in un solo Dio…”. Così ha inizio il testo del Credo, recitato a messa ogni domenica. Redatto nel concilio di Nicea (325 d.C.), esso riassume in 12 articoli la professione di fede della Chiesa. Affermazioni per lungo tempo date per scontate, ma che oggi sempre più suscitano interrogativi. Come e perché si giunti a formularle? E quanto esse rispecchiano autenticamente la realtà e l’intuizione originaria di Gesù di Nazaret? Un percorso in 8 incontri, guidato dal biblista don Silvio Barbaglia, offre spunti di risposta, esplorando il laborioso e affascinante processo che ha portato a ridefinire l’immagine di Dio a partire dal mistero dell’Incarnazione.

A CHI È RIVOLTO

Il percorso è rivolto a uomini e donne “giovani” (dai 20 agli... 80 anni!) che desiderano approfondire il percorso di formazione e codificazione della Fede in Gesù Cristo per interesse culturale e/o come occasione di ricerca spirituale o rimotivazione alla propria esperienza di Fede.

COME SI SVOLGE

Il percorso si articola in otto incontri. Lo schema tipico della giornata è il seguente:

   9.00
Ritrovo
   9.15
Relazione
 12.00 Santa Messa
 13.00 Pranzo comunitario
 15.00 Dibattito e approfondimenti
 17.00 Conclusione


Eventuali variazioni verranno comunicate di volta in volta a coloro che si iscrivono per partecipare a una giornata.

ISCRIZIONI

L'iscrizione agli incontri del ciclo "Credo" può essere effettuata via email o telefonicamente, contattando il 320 0866487 (Pietro Toscani).