Sabato 10 Marzo 2012, h 08:00
Come il Cristianesimo provoca oggi l'economia di mercato. Dalla Scuola francescana di economia alla Caritas in Veritate di Papa Benedetto XVI
Novara, Aula Magna della Facoltà di Economia - Università del Piemonte orientale “A. Avogadro”
Convegno
Relatori: Alessandra Smerilli; Fabrizio Palenzona; Giuseppe Merisi; Andrea Olivero; Mariella Enoc; Gaspare Sturzo; Michael Perry; Giovanni Pirovano;
Moderatori: Angelo Miglietta; Stefano Zamagni;
A cura di: Frati Minori del Piemonte; Comitato per il Progetto Passio;
zona
Novara e dintorni
sezione
Istituzioni, societa, economia e finanza
ciclo
Eventi da definire
PRESENTAZIONE

Primo Quaresimale per l'Economia e la Finanza

Come il Cristianesimo provoca oggi l'Economia di mercato

 

I vertici dell'economia e della finanza italiana in Università, per confrontarsi con il cristianesimo. Accade a Novara, dove sabato 10 marzo dalle 8.30 alle 13.30, nell'aula magna della Facoltà di Economia dell'Università del Piemonte orientale "Amedeo Avogadro" ,(in via Perrone, 18) esponenti di punta degli istituti di credito italiano, esperti di economia e rappresentanti delle istituzioni civili e religiose e del volontariato sociale si danno appuntamento per dare vita a un convegno chiamato, significativamente, "Primo Quaresimale dell'Economia e della Finanza", e dedicato al tema "Come il Cristianesimo provoca oggi l'economia di mercato". "L'intento – spiega mons. Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara – è cogliere il richiamo della Quaresima a digiuno, preghiera ed elemosina come salutare invito a riflettere sull'Economia e sulla Finanza, nell'attuale situazione di crisi internazionale. Per comprendere come la dimensione evangelica di carità non sia in contrasto con il principio di giustizia, su cui poggia l'economia di scambio. L'uno ha invece bisogno dell'altra, per costruire un nuovo patto sociale, in cui un'economia dal volto umano si unisca a un intervento sociale che sia autentico motore di sviluppo". Il convegno, organizzato nell'ambito del progetto diocesano "Passio. Cultura e arte attorno al mistero pasquale" con il coordinamento di Stefano Ferrari (vice presidente vicario del Comitato per il progetto Passio), si svolge con l'adesione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Introducono i lavori don Silvio Barbaglia (presidente del Comitato per il progetto Passio), fr. Gabriele Trivellin (ministro provinciale dei Frati minori del Piemonte), Eliana Baici (direttore del Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa) e Stefano Zamagni (docente di economia politica). E due tavole rotonde, moderate rispettivamente da Stefano Zamagni e Angelo Miglietta (segretario nazionale Fondazione CRT), vedono alternarsi in veste di relatori Alessandra Smerilli (docente di Economia politica), Giovanni Pirovano (vice presidente Banca Mediolanum e vice presidente ABI), Fabrizio Palenzona (vice presidente Unicredit e Consigliere Mediobanca), Mariella Enoc (vice presidente Fondazione Cariplo), Gaspare Sturzo (magistrato e consulente giuridico per la Presidenza dal Consiglio dei Ministri), mons. Giuseppe Merisi (presidente Caritas italiana), Andrea Olivero (presidente nazionale Acli) e Michael Perry (vicario generale dei Frati minori francescani). Le conclusioni sono affidate al vescovo di Novara mons. Franco Giulio Brambilla.

 

Come partecipare

La partecipazione al convegno avviene tramite iscrizione gratuita con email a info@passionovara.it o chiamando il 349 3311543 (Giorgio Tosatti).

_______________________________________________________________________________________

Programma del convegno

Ore 8.00 – Accoglienza e registrazione

Ore 8.30 – Saluti: Don Silvio Barbaglia, Presidente del Comitato per Passio; fr. Gabriele Trivellin, Ministro Provinciale dei Frati Minori del Piemonte; Eliana Baici, Direttore del “Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa” dell’Università del Piemonte Orientale.

Introduzione ai lavori: Stefano Ferrari, Coordinatore del Convegno.

Ore 9.00 – Introduzione storica e scientifica: Stefano Zamagni, Docente di Economia politica all’Università di Bologna.

Ore 9.30 – Prima tavola rotonda

Alessandra Smerilli, Docente di Economia politica

Mariella Enoc, Vice Presidente Fondazione Cariplo

Giovanni Pirovano, Vice Presidente Banca Mediolanum e Vice Presidente ABI

Fabrizio Palenzona, Vice Presidente di Unicredit e Consigliere Mediobanca

Moderatore: Angelo Miglietta, Segretario Generale Fondazione CRT

Ore 11.00 - Pausa

Ore 11.30 – Seconda tavola rotonda

Gaspare Sturzo, Magistrato e consigliere giuridico presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri

Andrea Olivero, Presidente nazionale delle ACLI

Mons. Giuseppe Merisi, Presidente Caritas italiana

Michael Perry, Vicario Generale dei Frati Minori Francescani

Moderatore: Stefano Zamagni, Docente di Economia politica

Ore 13.00 – Saluto del Vescovo di Novara, Mons. Franco Giulio Brambilla

 

La partecipazione al Convegno prevede la prenotazione (Cognome, Nome, telefono oppure email) presso: info@passionovara.it oppure cell. 349-3311543 (Giorgio Tosatti)